“Io ce l’ho fatta!” Storie vere di chi ha realizzato i propri sogni partendo da una passione.

Dopo 8 anni di attività della nostra scuola e più di mille alunni formati, molti dei quali hanno fatto della loro passione il loro futuro, realizzando i propri sogni e facendone un lavoro, abbiamo deciso di istituire una rubrica dedicata a loro, denominata “Io ce l’ho fatta!” 

Ti raccontiamo le loro storie fatte di sogni, passioni e raggiungimento di traguardi importanti. 

La prima storia che ti raccontiamo è quella di Mariangela Feneziani, che è riuscita ad aprire la sua “Dolceria” a L’Aquila insieme al marito Tommaso Caforio.

Mariangela inizia la sua formazione professionale proprio alla Sweetest school dove, nel 2016, consegue l’attestato di Pasticcere Cake Designer, intuisce che la pasticceria è una scienza molto vasta ed in continua evoluzione e come tale va seguita ed aggiornata, e così che continua il suo percorso di studi innovativi presso la nostra scuola, conseguendo anche l’attestato di pasticceria moderna e numerosi altri attestati.

Dopo tanti sacrifici finalmente prende vita “La Dolceria” un concept che mancava a L’Aquila, un luogo dove potersi rilassare gustando deliziosi dolci dalla colazione al thè, sorseggiando un ottimo caffè, contornati dalle tante torte in pasta di zucchero, opere che si possono ammirare in divenire grazie al laboratorio a vista della Dolceria

 

Felicissimi ed orgogliosi del suo traguardo raggiunto, siamo andati a trovarla nel suo “piccolo regno” fatto di torte decorate con amore e passione e di tante dolci prelibatezze, rigorosamente preparate al momento, che abbiamo degustato ed apprezzato. Cogliendo l’occasione per farle questa breve intervista.

1- Ciao Mariangela cos’è per te il cake design in Italia in questo momento? E come si può conciliare con la pasticceria classica italiana?

Il cake design è un ambito della pasticceria vastissimo, non è solo pasta di zucchero! Ma anche ghiaccia reale, painting, modelling e tanto altre tecniche innovative che escono ogni anno. In Italia si è sviluppato moltissimo anche grazie al contributo dei mezzi di comunicazione. Personalmente ritengo si possa conciliare con la pasticceria classica, un pan di spagna farcito e decorato con panna con un cake topper decorato in pasta di zucchero ne è l’esempio!

2-  Quando hai deciso che avresti fatto della tua passione il tuo futuro facendone un lavoro?

Da anni seguo la pasticceria e tutto ciò che la concerne: gli eventi e le fiere, i corsi e i workshops ad essa dedicati, e da semplice appassionata ho deciso di cambiare lavoro e di realizzare finalmente quello che ho sempre adorato fare, ovvero i dolci, la pasticceria salata, le torte e la loro decorazione e personalizzazione, il modelling, ecc. Ho deciso quindi di poterlo offrire ai miei clienti in Dolceria, unico laboratorio di cake design in città.

3- Che taglio hai voluto dare alla tua Dolceria e perchè?

Dolceria è un posto intimo e familiare dove gustare caffè e tisane eccellenti accompagnate da dolci da forno, monoporzioni, torte, cheesecake e molte altre dolcezze, dalle classiche alle più particolari. Per la colazione abbiamo scelto di offrire brioche, plum cake, il classico ciambellone, torte di mele; un ritorno al passato, alle tradizioni di famiglia e ai dolci della nonna (“comfort food” n.d.r.), il tutto da farcire al momento con una selezione di farciturerealizzate anche con una particolare attenzione al territorio, zafferano e prodotti tipici locali sono presenti nelle nostre proposte dalla colazione, alle creme ai dolci da forno.

4 – Com’è nato il nome Dolceria, cosa significa per te? 

Dolce + Arte + Caffetteria. “Dolceria” è nato cercando un nome che fosse d’impatto ed immediato. Al centro del locale c’è il mondo del dolce, ed ecco che Dolceria è diventata la sintesi perfetta!

5- Perché hai scelto la Sweetest school e che importanza ha avuto nel tuo percorso formativo? La consiglieresti a chi vuol fare come te un lavoro spinto dalla sua passione?

La Sweetest school è stata per me l’inizio di un percorso formativo…. sono state due settimane dense di lavoro e di stimoli, consiglio a tutti l’esperienza vissuta in questa scuola, con docenti di livello altissimo, i migliori nomi della pasticceria e del cake design a disposizione in un contesto unico per l’Abruzzo e l’Italia in generale.

6- Programmi per il futuro?

Formazione, formazione e ancora formazione! Ho tanta energia e tante idee per la mia Dolceria. Unico obiettivo: qualità sempre altissima, passione e amore. Chi si forma non si ferma!

Da parte nostra un grosso in bocca al lupo per questo inizio lavorativo, che ci auguriamo, ricco di grandi soddisfazioni.

Come lei ce ne sono tanti altri che hanno fatto della loro passione il loro futuro, e vi racconteremo le loro storie in questa rubrica.

La prossima storia da raccontare potrebbe essere proprio la tua!

Inviaci la tua testimonianza, scrivi a: info@sweetest.it 

Sfoglia la gallery di foto della DOLCERIA  (via Guglielmo Marconi, 16 – l’Aquila). 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”98″ display_type=”photocrati-nextgen_pro_horizontal_filmstrip” image_crop=”0″ image_pan=”1″ show_playback_controls=”1″ show_captions=”0″ caption_class=”caption_overlay_bottom” caption_height=”70″ aspect_ratio=”1.777″ width=”1000″ width_unit=”px” transition=”fade” transition_speed=”1″ slideshow_speed=”5″ border_size=”0″ border_color=”#ffffff” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”90″ thumbnail_crop=”1″ ngg_triggers_display=”always” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]